Cose che capitano (in rete)

Può capitare che qualcuno si riprenda mentre canta (stonato) una canzone famosa, faccia un video e lo posti su YouTube.

Può capitare che ringraziando Maigol Geksson il giorno dopo la sua morte tragica, si diventi delle piccole star.

Può capitare che una parodia di Twilight sia più interessante e meglio girata del film originale.

Può capitare che SkyTg24 ti intervisti, mentre sei al mare in spiaggia, e ci sia bisogno di mettere i sottotitoli italiani a quello che dici, perché al di fuori di Roma e limitrofi, saresti poco compresa (quasi 1,5 milioni di views mentre scrivo).

Può capitare anche che si diventi famosi, con uno di questi video. Tanto famosi da avere poi l’occasione che non t’aspettavi. Grazie alla Rete, grazie a certe teste di minchia che un giorno potrebbero proporti di fare un film, magari, un cinepanettone, il Grande Fratello.

Fino poi a diventare Assessori, Consiglieri Regionali e Assistenti Parlamentari. Così, facendo al gavetta, diciamo.

Come nasce una carriera?
Anche così. Con Calippo e ‘na Bira.

La cosa triste è che SkyTg24, ha ripreso ieri la notizia, montandoci su un bell’altro video sul nulla.
Propongo una bella promozione al giornalista. Un coglione storico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dalla Rete e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...