Selvaggia fra i selvaggi?

Nelle ultime settimane i più attenti avranno assistito alla lotta virtuale fra due entità, due protagonisti della scena web italiana: Selvaggia Lucarelli vs Sesso Droga e Pastorizia.
La prima è giornalista (sicuri? …mah….), scrive su Il Fatto Quotidiano, va in radio e partecipa ogni tanto a trasmissioni tv in qualità di opinionista, osservatrice attenta del mondo di oggi. Dal gossip più basso alla politica, passando per le news di attualità (anche di cronaca nera) non le sfugge nulla. A Milano si direbbe che ‘è sempre sul pezzo’.
A dire il vero, è abbastanza preparata su temi pressanti, quelli che per intenderci fanno pensare a molti giornalisti (quelli con la targhetta fuori dalla porta) che sono vecchi e inadatti a commentare certe cose. Come ad esempio quando si parla di dinamiche web, cyberbullismo, crimini virtuali, furti di identità digitali e così via. Ecco, lì Selvaggia è ferrata, gente. Più della media.
sel_0Quelli di Sesso Droga e Pastorizia (SDP da qui) sono invece giovani un po’ spostati 🙂, che si sono trovati in mano una pagina Facebook che da comica/parodistica per pochi fuori di testa, è diventata particolarmente nota: conta ad oggi quasi 1,5 milioni di fan. Questo sfruttando il meccanismo del web, secondo il quale se i tuoi contenuti sono dissacranti e ben creati (soprattutto graficamente), rimandano ad un immaginario o ad un tema preciso, l’humus è quello giusto, insomma, lo stuolo di fan non mancherà. Soprattutto fra i più giovani. Ma non solo, perchè diciamocelo, i fan di SDP non sono tutti ragazzini.

Succede che la prima, attacchi i secondi pubblicamente, definendo la pagina Facebook una latrina del web, insomma. Il fatto che non controllino i loro fan, non le va giù.

Il caso è nato dal fatto che lasciassero sulla pagina link e immagini, oltre che video spoof/parody del video che ha poi portato al suicidio Tiziana Cantone. La Lucarelli accusa la pagina di non fare nulla per chiudere/arginare il proliferare di un comportamento che è (secondo lei) alla base del gesto della ragazza, di cui parlai anche io qui.

Ne nasce una lotta virtuale. Da un lato, le uscite di sti ragazzi che seguono SDP sono imbarazzanti, vergognose. Offese gratuite che si elevano solo e perchè, nascoste da una tastiera, sono anche le loro facce e le loro identità. Oddio, qualche pirla fra i tantissimi fan, che ha capito che non deve usare il suo nome c’è anche, ma gli altri, sono lì con nome e cognome bello in mostra. Un deficiente qualsiasi che sa usare internet, trova un tuo numero di telefono in meno di 3 minuti. Ce la fa anche Selvaggia.
Hanno l’abitudine a fare come quando incroci uno sciame di tifosi diretti allo stadio che in gruppo ti urlano, ti insultano. Poi ne becchi uno da solo all’uscita e si caga sotto come un primino il 15 di settembre fuori da scuola.

sel_1

…io le foto con mio figlio non le metterei sui social. Soprattutto se sei un’attira insulti.

Alla fine sapete cosa succede? Un gran bel niente. La Lucarelli chiama qualcuno di questi pisciasotto, facendo esattamente quello che dice non va fatto: la bulla. Li chiama in radio, in diretta, o in alcuni casi, in privato, registrando la telefonata e poi pubblicandola, perchè lei sa come si fanno certe cose. Ha sentito il suo avvocato, ormai sa come ci si muove. Mica è scema.

Ecco, i ragazzotti che seguono certe pagine, saranno anche dei cretini senza un senso nel mondo, ‘leoni da tastiera’, ma la Lucarelli, non è si fregi di grandi gesta, quando li chiama, li mette al’angolo e sostanzialmente, fa la bulla quanto loro.

Quel che manca, ripeto, è una profonda cultura del web, dei social: andrebbe insegnato a scuola (e anche alla Lucarelli), cosa si fa e cosa no. Che tutti abbiamo da imparare, anche io.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...